Danneggiano il bar delle piscine. Fermati cinque minorenni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Venerdì scorso ad ora di pranzo i carabinieri della tenenza di Dueville hanno beccato cinque minorenni intenti a danneggiare il bar delle locali piscine. I piccoli vandali si erano introdotti a posta per fare danni, quantificati in un valore di circa mille euro.

Già da tempo il sindaco di Dueville aveva informato i carabinieri di ripetuti danneggiamenti vandalici al sito delle piscine, perciò i militari dell’Arma in questi mesi stavano prestando particolare attenzione a quella zona. Pazienza che è stata premiata venerdì alle 12.30, quando hanno notato cinque giovani, studenti di Dueville, che si erano intrufolati alle piscine. In seguito i ragazzini avevano forzato la serratura del bar, danneggiando suppellettili ed attrezzature per un valore di mille euro. I carabinieri hanno quindi fermato i cinque, responsabili in concorso del reato di violazione di domicilio e danneggiamento.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!