Individuati e denunciati aggressori del titolare bar Scledum

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Bar Scledum (foto tratta da Tripadvisor)

Dopo diversi giorni di intense indagini i Carabinieri della Compagnia di Schio sono riusciti ad identificare i tre rapinatori che domenica sera hanno aggredito Stefano Poli, titolare del bar Scledum a Schio. Si tratta di tre magrebini con precedenti, B.M. di 22 anni, E.M di 23 e Z.M anche 23enne.

L’aggressione ai danni di Poli era avvenuta domenica sera, quando dopo aver chiuso il suo negozio in Piazzetta Garibaldi stava rincasando. Arrivato quasi sulla soglia di casa l’esercente era stato aggredito verbalmente e fisicamente da tre individui con accento magrebino, che avevano tentato di rapinarlo dell’incasso della giornata. Poli con la sua reazione era riuscito però a mettere in fuga i malintenzionati, che erano riusciti a sfregiarlo in viso con una bottiglia di vetro.
Quest’oggi i Carabinieri di Schio hanno comunicato di aver rintracciato i tre, tutti giovani magrebini tra i 22 e 23 anni. Il riconoscimento è stato possibile grazie ad un’articolata attività investigativa, che ha permesso agli agenti di acquisire multipli, precisi e concordanti elementi indiziari a carico dei malviventi. I tre stranieri sono stati perciò denunciati in stato di libertà per concorso in tentata rapina e lesioni personali.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!