Evviva il weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Dall'alto a sinistra i Decibel al Teatro Comunale di Vicenza, il raduno nazionale dell'associazione italiana trasporti d'epoca a Montecchio Maggiore, Thiene tra fiori e sapori a Thiene e la Festa del formaggio a Nogarole

Un nuovo fine settimana ricco di appuntamenti sta per arrivare. E cosa si può fare per renderlo divertente, rilassante o come lo volete voi? In provincia non mancano gli spunti. Per i buongustai segnaliamo la sagra della bondola e della tagliata, oltre che due rassegne dedicate agli asparagi. Concerti (classici e pop), motori d’epoca, corse e camminate, un’esplosione di fiori e anche un festival dedicato agli spaventapasseri. Infine, come ogni prima domenica del mese, alcuni musei sono gratuiti. Ecco alcune proposte qui sotto. BUON WEEKEND DALL’ECO!

CONCERTI

Venerdì – L’auditorium Fonato di Thiene alle 21 ospita il quintetto jazz della cantante e trombettista spagnola Andrea Motis. Info qui. Al Teatro Super di Valdagno dalle 20.30 si esibiscono gli studenti dei licei cittadini. Al Teatro Astra di Vicenza alle 21 va in scena “Acqua e Sale”, omaggio a Mina e Adriano Celentano della F24 Tribute Band, con l’imitatore e cabarettista Flavio Furian e la cantante, attrice e autrice televisiva Ornella Serafini accompagnati da Marco Ballaben alle tastiere, Amir Karalic alle chitarre, Alessandro Leonzini al basso, Paolo Muscovi alla batteria, Giulia Crocini ai cori e alla chitarra, Antonio Kozina al violino e alle tastiere. Il biglietto intero costa 8 euro (più 2 euro di prevendita). Info qui.

Sabato – Nella chiesa di San Rocco ad Asiago alle 17.30 si esibiscono nel “Concerto di primavera” i Giovani Musicisti altopianesi. Al Teatro Comunale di Vicenza alle 21 arrivano i Decibel, capitanati da Enrico Ruggeri. I biglietti nel primo settore costano 32 euro, nel secondo settore 28.50 euro, nel terzo settore 25 euro. Info qui.

Domenica – Nella chiesa di San Rocco ad Asiago alle 17.30 si esibiscono nel “Concerto di primavera” i Giovani Musicisti altopianesi. A Palazzo Chiericati di Vicenza alle 11 è in programma il concerto di fiati dell’Orchestra del Teatro Olimpico. L’ingresso costa 5 euro. Info qui. Nella chiesa dei Santi Felice e Fortunato di Vicenza alle 21 il Coro e Orchestra di Vicenza festeggia i 40 anni di vita con un concerto aperto a tutti. Tra i brani eseguiti dai musicisti diretti dal maestro Giuliano Fracasso è previsto il Gloria di Vivaldi.

EVENTI ALL’APERTO

Sabato – Carrè e Chiuppano fanno sfilare i carri mascherati “fora stajon”. Il ritrovo è alle 19 in piazza IV Novembre a Carrè. Partenza alle 20,30 ed arrivo a Chiuppano, in Piazza dei Terzim, con stand gastronomico. In caso di maltempo l’evento viene spostato al 12 maggio. Parte da piazza Zanella di Chiampo alle 17 la “Chiampo-Nogarole”, corsa podistica di 6,2 chilometri su strada in salita. A Montecchio Maggiore c’è il raduno nazionale dell’Associazione Italiana Trasporti d’Epoca (A.I.T.E.), con l’esposizione dalle 10 al pomeriggio di una settantina di mezzi storici in piazza Marconi, in via Roma e all’interno del cortile del municipio. Alle 15.30 è in programma la sfilata lungo la “Strada del Recioto e dei Vini Gambellara Doc” e attraverso i Comuni di Montecchio Maggiore, Montebello, Gambellara, Zermeghedo, Montorso, Arzignano e Brendola. Info qui. A Rosà c’è la marcia notturna non competitiva “La Rosada”. Ritrovo alle 18 al Parco delle Rose, percorsi da 5 e 11 chilometri. Info qui. Nel centro storico di Thiene va in scena “Thiene tra fiori e sapori”, dal primo pomeriggio alla sera tardi, con una mostra mercato di fiori e piante e molte altre iniziative: dal festival degli spaventapasseri alle vetrine in fiore, dai laboratori creativi alla gastronomia tematica, dagli hobbisti all’esposizione-concorso di mattoncini Lego. La sera è in calendario la festa musicale a tema “I figli dei fiori”. Per tutto il giorno piazza delle Erbe di Vicenza ospiterà “Fuori Mercato”, mercatino vintage, dell’artigianato e dell’ingegno creativo. Inoltre, in corso Fogazzaro sud, in via Battisti e in contra’ Garibaldi, arriva “Collezionare”, mostra mercato di collezionismo specializzato, oggettistica, piccolo antiquariato, vintage.

Domenica – Ad Albettone si corre l’“Albettone for Iov, la dieci miglia della solidarietà”, divisa in gara agonistica (10 miglia), ludico-motoria (da 6, 12 chilometri o 10 miglia) e camminata. Ritrovo alle 8 in piazza Umberto I. A Castelgomberto torna “Passeggiando nel Parco”, la domenica dedicata alla visite guidate del Parco settecentesco di Villa Da Schio, con il suo complesso di statue dell’Officina del Marinali, i giardini, il cortile centrale e la cappella di Santa Maria Maddalena. Ingresso libero al cortile centrale. Le visite guidate, di circa 50 minuti, sono alle 11, 15, 16 e 17. Info qui. A Montecchio Maggiore c’è il raduno nazionale dell’Associazione Italiana Trasporti d’Epoca (A.I.T.E.), con l’esposizione dalle 10 alle 17 di una settantina di mezzi storici in piazza Marconi e in via Roma. Info qui. A Nogarole è prevista la “Caminada dei capitei”, una passeggiata non competitiva, naturalistica e culturale in tre percorsi di 7-12-19 chilometri alla scoperta del territorio di Nogarole e dei numerosi capitelli, oratori e sacelli votivi presenti nelle antiche contrade del paese. Iscrizioni e partenza dalle 8 in piazza Marconi. Info qui. Nel centro storico di Thiene va in scena “Thiene tra fiori e sapori”, con una mostra mercato di fiori e piante e molte altre iniziative: dal festival degli spaventapasseri alle vetrine in fiore, dai laboratori creativi alla gastronomia tematica, dagli hobbisti all’esposizione-concorso di mattoncini Lego. Per tutto il giorno piazza delle Erbe di Vicenza ospiterà “Fuori Mercato”, mercatino vintage, dell’artigianato e dell’ingegno creativo. Inoltre, dalle 9 alle 19, in piazzale De Gasperi c’è “Artisti in Piazza: tra Pittura e Scultura”. Info qui.

MUSEI

Domenica – Al Museo Zannato di Montecchio Maggiore ingresso gratuito per tutti dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, quando la conservatrice museale Viviana Frisone è a disposizione per visite guidate alla parte naturalistica del sito. A Vicenza ingresso gratuito per residenti di città e provincia a Palazzo Chiericati e al Museo naturalistico archeologico, entrambi visitabili dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30). Per accedere alle due sedi è necessario ritirare il “biglietto gratuito residenti prima domenica del mese” allo Iat di piazza Matteotti o alla biglietteria del Museo naturalistico archeologico. Gratuito (come sempre) anche il Museo del Risorgimento e della Resistenza (villa Guiccioli, viale X Giugno 115) dalle 9 alle 13 (ultima entrata alle 12.30) e dalle 14.15 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30). Info qui. In mattinata aperto alle visite gratuite anche Palazzo Trissino, che ospita il municipio di Vicenza. Guide d’eccezione sono i consiglieri comunali che conducono la visita alle 9.30, 10, 10.30 e 11. E’ consigliata la prenotazione allo 0444.221327 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

PROIEZIONI

Venerdì, sabato e domenica al cinema-teatro Marconi di Isola Vicentina è in calendario “Isola Vicentina in doc”, rassegna che prevede la proiezione di più di 15 documentari d’autore, due workshop e una mostra del pittore Francesco Nicolato a Villa Cerchiari. L’ingresso è libero. Info qui.

SAGRE E MANIFESTAZIONI ENOGASTRONOMICHE

Venerdì, sabato e domenica a Marola di Torri di Quartesolo c’è la “Sagra dell’asparago di Marola” con stand gastronomico, birra artigianale, street foood, musica, area per il ballo liscio e luna park. Info quiVenerdì, sabato e domenica a Nogarole è in programma la “Festa del formaggio”, dedicata ai prodotti caseari delle valli del Chiampo e dell’Agno, con assaggi, degustazioni, spettacoli e artisti di strada, dimostrazione in piazza della produzione di formaggio e una mostra-mercato per produttori agricoli, artigiani e hobbisti, oltre ad un ricco stand gastronomico. Info qui.

Venerdì, sabato e domenica a Sandrigo c’è la “Fiera Calendimaggio – sagra della tagliata” con stand gastronomico (piatto principale è la tagliata), uno stand dedicato a vino e birra artigianale, musica e il mercatino domenicale. Info qui.

Venerdì, sabato e domenica a Torrebelvicino c’è la tradizionale “Sagra della bondola”, con stand gastronomico, musica e pista da ballo. Piatto clou della manifestazione è la bondola. Info qui.

Sabato e domenica al parco delle Rose di Rosà si celebra l’asparago bianco di Bassano Dop. In programma degustazioni, una mostra mercato, sport e musica.

Domenica a Villa Caldogno di Caldogno torna “Sapori pro loco in villa”, degustazione di prodotti enogastronomici e mostra mercato. È anche possibile visitare la mostra “in Vetro” con una collezione privata di pezzi di vetri di Murano. Info qui.

TEATRO

Sabato – All’auditorium comunale di Marano alle 21 debutta “La seduta spiritica, ovvero, dov’è Zonin?”. L’ingresso è libero. I biglietti (gratuiti) si possono ritirare dalle 20 davanti all’auditorium comunale. Info qui.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!