Con le Free Little Libraries la biblioteca si diffonde nei quartieri. 11 le casette installate

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Passa attraverso la condivisione di un libro la nuova iniziativa che la Biblioteca Civica Villa Valle di Valdagno ha messo in atto nel suo quotidiano impegno a diffondere la cultura del libro e della lettura.

Dopo il riconoscimento del titolo di “Città che legge”, crescono infatti le proposte per portare il piacere di leggere in ogni angolo della città: arrivano così le free little libraries: 11 casette che gli operai comunali hanno installato nelle scorse settimane in varie location cittadine. All’interno di questi box, qualunque cittadino potrà prelevare un libro proposto, ma potrà anche decidere di restituirlo o di sostituirlo lasciando a sua volta un altro libro.

Il primo esperimento è stato effettuato al Parco La Favorita, dove la piccola biblioteca libera non è mai rimasta vuota. Ora, al suo fianco ne arriveranno altre 10 che troveranno posto nei pressi delle fermate del trasporto pubblico locale in centro a Cerealto e a Castelvecchio, ma anche sotto il portico in piazzale della chiesa a San Quirico e nel piazzale davanti alla chiesa di Massignani. Non mancheranno poi nemmeno i punti di lettura all’ingresso degli uffici comunali di Via San Lorenzo e in Piazza del Comune, nel grande piazzale nei pressi del supermercato Famila a Ponte dei Nori, all’ingresso della scuola primaria di Piana, vicino alla fontanella di Piazza Emilio Lorenzi a Campotamaso e nei pressi della casetta dell’acqua in Piazza Mons. Cosaro a Novale.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!