Assalto all’ufficio postale a colpi di mazza, ma il tentativo di rapina fallisce

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'auto dei carabinieri

Hanno tentato l’assalto all’ufficio postale di Ponte di Mossano a colpi di mazza, ma son stati costretti a rinunciare e si son dati alla fuga. E’ accaduto stamane alle 8.30 e sul fatto stanno indagando i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Vicenza.

Dalle prime risultanze investigative risulta che due individui travisati, subito dopo il deposito del danaro da parte delle guardie giurate di un istituto di vigilanza, si sono introdotti all’interno dell’ufficio postale armati di mazze, tentando di abbattere le vetrate, rispettivamente di una porta di sicurezza e di uno sportello. Non riuscendo nel loro intento, i due hanno desistito e si sono allontanati a bordo di una Fiat Panda. Il danno arrecato è tuttora in fase di quantificazione.

Sul posto sono intervenuti anche i Barbarano Mossano, insieme con i colleghi di Vicenza, a cui sono affidati gli accertamenti del caso, compreso l’esame delle riprese dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!