Impatto auto-bici, investita nella notte una donna senza fissa dimora

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Una bicicletta con sullo sfondo un'auto dei carabinieri (foto d'archivio)

Urto tra bici e automobile nella tarda serata ieri in Riviera Berica. A farne le spese una donna di 34 anni di origini napoletane, che pedalava a bordo strada sulla sp247 nel territori di Barbarano Mossano. Erano circa le 23 di ieri sera quando una Volkswagen Golf impattava sul mezzo a pedali scaraventando la ciclista sull’asfalto. La vittima del sinistro stradale ha passato la notte al S. Bortolo di Vicenza, in prognosi riservata dopo il politrauma subito.

L’impatto improvviso si è verificato in un tratto compreso dall’unione dei comuni del Bassovicentino, al km 19 della strada provinciale che collega il capoluogo berico a Este. A precipitarsi sul posto un’ambulanza del 118 insieme a una pattuglia di carabinieri provenienti dalla vicina stazione di Longare. Si ipotizza un tamponamento da parte della vettura, guidata da una ragazza di 20 anni di origini rumene ma da tempo nel Vicentino dove risiede, risultata comunque negativa agli accertamenti di rito per la rilevazione di presenza di sostanze alcoliche o stupefacenti.

Riguardo alla donna travolta, che risulta senza fissa dimora dopo l’identificazione (M.C. le sue iniziali), situazione delicata per i forti traumi subiti in particolari al bacino.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!