Anziano incastrato sotto il letto: salvato dai Carabinieri

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

La storia ha dell’incredibile: i carabinieri delle stazioni di Campiglia dei Berici e di Sossano martedì sera sono intervenuti presso l’abitazione di un pensionato 77enne, ex docente universitario, a Campiglia dei Berici. I nipoti – residenti a Roma – avevano contattato il 112 di Vicenza poiché dal giorno precedente l’anziano non rispondeva al telefono ed erano preoccupati, visto che vive da solo.

La pattuglia che si è recata sul posto ha fatto intervenire i vigili del fuoco, che sono quindi entrati nell’abitazione da una finestra ed hanno trovato l’uomo, dolorante e riverso per terra, incastrato sotto il letto con anta a ribalta che gli era accidentalmente caduta sopra la sera prima, senza possibilità di chiamare aiuto. Il pensionato, che per ventiquattro ore è rimasto bloccato senza alimentarsi né bere, è stato quindi prontamente soccorso dal personale sanitario del Suem e trasportato all’ospedale di Vicenza, dove è tuttora ricoverato. Non è in pericolo di vita, anche se lo spavento e lo smarrimento sono stato grandi.