Giornata della Solidarietà rovinata dal maltempo, ma gli irriducibili hanno marciato lo stesso

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Rovinata dalla pioggia, ma non del tutto, la Giornata della Solidarietà che si è tenuta ieri a Santorso. Il Cammino di Pace, che era previsto per ieri mattina, ha dovuto fare i conti con un meteo davvero inclemente. Un centinaio le persone presenti a Schio alla partenza. Dopo un momento forte in piazza Statuto, una parte dei partecipanti ha raggiunto Santorso in auto, altri col trenino, ma una quarantina, fra cui il sindaco Franco Balzi, ha percorso comunque a piedi il tragitto fino all’Oasi Rossi, come in programma.  Alla partenza e all’arrivo erano presenti anche i sindaci di Marano Marco Guzzonato, Sarcedo Luca Cortese, Zugliano Sandro Maculan e l’assessore scledense Cristina Marigo, nonché il cantautore Luca Bassanese.

Organizzata dalla cooperativa sociale Nuovi Orizzonti con il supporto delle amministrazioni comunali e di molte associazioni di volontariato, la Giornata – quest’anno centrata sul tema della legalità, della libertà e dei giovani – è proseguita nonostante la pioggia negli spazi della cooperativa fra mostre, stand e lo spettacolo-concerto di Luca Bassanese.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!