Trentenne trovata morta in casa: aveva una bimba di 18 mesi. Due paesi in lutto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Una vittima della depressione (foto di archivio)

Muore a trent’anni, con una figlia di appena 18 mesi. Due comunità sono sconvolte, Cogollo e Caltrano, per l’improvvisa scomparsa di una giovane mamma nativa del primo Comune e residente con il marito e la figlia nel secondo. La signora lavorava a Cogollo.

Mercoledì pomeriggio è stata trovata senza vita in casa. Sembra che anche di recente fosse stata vista da amici e conoscenti – era molto attiva in comunità e in parrocchia – e niente aveva fatto pensare a una situazione così negativa.

La giovane, secondo i primi riscontri, soffriva di depressione post partum. Un malessere insorto all’indomani della gravidanza, e non ancora guarito. Se non ci saranno provvedimenti da parte della procura, per ora non annunciati, il funerale si svolgerà nei prossimi giorni.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!