“Posiamo lapidi su incarico del Comune”, ma non è vero: appello ai cittadini

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Immagine di repertorio

La segnalazione è arrivata in Municipio a Thiene in questi giorni: c’è una persona che suona ai campanelli delle abitazioni e dichiara di essere stata incaricata dal Comune in qualità di rappresentante di ditta convenzionata con il Comune stesso per la posa di lapidi su sepolture a terra presso il cimitero thienese.

Un fatto che ha messo in allarme gli uffici comunali, che hanno diramato una nota, specificando che “non esistono convenzioni tra Comune e ditte/marmisti privati” e che “il Comune non ha incaricato nessuna ditta a recarsi nelle abitazioni”. L’invito ai cittadini è quindi quello di segnalare fatti del genere alle forze dell’ordine.