Tredicenni investite, una è all’ospedale con un trauma cranico e le gambe spezzate

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto d'archivio

Ieri sera alle 18.40, in via Val Cismon, due ragazzine sono state vittima di un brutto incidente. Una Jaguar XF che andava in direzione Sarcedo le ha travolte mentre passavano sulle strisce pedonali.

Sul posto sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, sono intervenute due ambulanze del Suem e una pattuglia della polizia locale del Consorzio Nordest Vicentino. Secondo i primi riscontri a riportare brutte ferite sarebbe stata in particolare una delle due adolescenti, ricoverata in prognosi riservata in terapia intensiva pediatrica all’ospedale di Vicenza: nell’urto ha riportato fratture agli arti inferiori e un trauma cranico.

L’altra tredicenne ha riportato invece solo contusioni leggere, la seconda ambulanza l’ha portata all’ospedale di Santorso. Entrambe le adolescenti sono residenti in zona. I vigili sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente: le due ragazze avevano quasi terminato di attraversare la strada quando, arrivando dalla rotatoria di via dei Quartieri, l’auto le ha travolte.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!