Automobilista accecata dal sole investe bicicletta. Muore ottantenne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'incidente è avvenuto in via Santa Rosa a Zanè

Ore 14. E’ deceduto verso l’una all’ospedale S. Bortolo di Vicenza il ciclista ottantenne di Zanè, investito stamattina in via Santa Rosa a poche centinaia di metri dalla propria abitazione. Troppo gravi i traumi riportati nella caduta in seguito all’impatto. Non è bastato l’intervento dell’elisoccorso. La comunità zanediense piange un concittadino che viveva con la moglie in paese, assistita premurosamente giorno per giorno proprio dal marito in quanto affetta da seri problemi di salute.

Stamattina alle 8.20 a Zanè in via Santa Rosà si è verificato un gravissimo incidente fra un’auto e un ciclista: il motivo scatenante, probabilmente, è la scarsa visibilità dovuta alla luce intensa. L. B. donna di anni 52 residente a Schio alla guida di una Lancia Y, andava in con direzione Thiene quando, per cause in corso di accertamento, è finita addosso a un ciclista, G. R. di 81 anni residente a Zanè, che stava procedendo in prossimità della mezzeria della carreggiata. A causa dell’urto l’anziano ha sbattuto rovinosamente la testa, mentre la conducente dell’auto cercando di evitare l’urto è finita contro due auto in sosta.

Sul posto è intervenuto il Suem 118, che ha allertato l’elisoccorso a causa della gravità delle lesioni dell’anziano ciclista, trasportato all’ospedale di Vicenza in prognosi riservata.

Per i rilievi del sinistro e la deviazione del traffico sono intervenute due pattuglie del Consorzio Nordest Vicentino.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!