Ritrovata Mary, scappata di casa da quattro giorni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sospiro di sollievo grande come una casa per tutti gli amanti degli animali del vicentino. Da venerdì infatti la piccola Mary, cagnetta adottata mercoledì scorso da una famiglia di Valdagno, era scappata di casa. Le sue ricerche hanno coinvolto decine di volontari, sia delle associazioni animaliste Enpa Thiene-Schio e Arzignano che normali cittadini.

Mary è stata ritrovata questo pomeriggio, come annunciato dal presidente di Enpa Thiene-Schio Federica De Pretto che ha coordinato le ricerche. “Mary è a casa, lacrime a fiumi – ha scritto su Facebook – non sappiamo da dove iniziare per ringraziare tutti. Prima di tutto la famiglia, che non ha mai mollato, poi i volontari di Enpa Thiene Schio presenti sul posto, i volontari di Enpa Arzignano, le persone comuni che si sono unite al gruppo di ricerca, tutti i segnalanti e i residenti. Grande solidarietà. Questo è il nostro regalo di Natale”.

La ricerca aveva appassionato tutti gli amanti degli animali perchè Mary era appena stata adottata dopo un lungo periodo passato in canile. La cagnetta era scappata appena due giorni dopo l’adozione dalla sua nuova casa di Ponte dei Nori, ed è stata quattro giorni in giro a strade, impaurita e disorientata. Fortunatamente per lei è stata ritrovata, sempre in zona Valdagno, con gran gioia di tutti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!