Frontale auto-moto, muore 17enne

Tragico frontale ad Arzignano fra uno scooter e un’auto in tarda mattinata: un diciassettenne ha perso la vita. L’incidente è avvenuto poco prima delle ore 11.30 in via dei Mille.

Sul posto sono intervenuti il Suem 118 e i vigili del fuoco di Arzignano, che con cuscini sollevatori hanno alzato l’auto per liberare il ragazzo, Giovanni Massignani di Arzignano, rimasto incastrato con il ciclomotore sotto il telaio della Seat.

Nonostante i soccorsi, il personale medico del 118 ha dovuto dichiarare la morte del ragazzo,  che avrebbe compiuto 18 anni in febbraio.

Illeso il conducente della Seat, un 35enne. Le cause dello schianto sono al vaglio della polizia locale, accorsa sul posto e che ha anche deviato il traffico veicolare su viabilità alternativa durante le fasi del soccorso e dei rilievi. La procura aprirà un’inchiesta.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!