E’ un cuoco 39enne il pirata della strada di Sarego

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

È un cuoco di 39 anni il pirata della strada che ha investito e ucciso Francesco Fortunato, il ciclista 53enne di Lonigo morto venerdì sera dopo essere stato travolto da un’auto pirata a Sarego. L’investitore è Moreno Murari, residente a Lonigo e con un impiego da cuoco. L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per omicidio stradale e omissione di soccorso.

I carabinieri di Lonigo sono riusciti a risalire all’autore dell’investimento grazie alle immagini di una telecamera di videosorveglianza di un edificio privato che ha immortalato proprio il momento del violento impatto (Murari viaggiava a bordo di una Fiat Grande Punto grigia, poi rintracciata), con Fortunato sbalzato nel canale a bordo strada. In aiuto degli inquirenti sono arrivati poi il sistema di targasystem del Comune di Lonigo e le dichiarazioni di un testimone.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!