Allergico, viene punto da un insetto in casa e rischia lo shock anafilattico: salvato dal Suem

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'ambulanza del Suem 118 (foto d'archivio)

Ha rischiato grosso, ma sapeva cosa fare in caso di puntura – essendo allergico – e l’ha fatto subito salvandosi così la vita, anche grazie al rapido intervento del Suem 118.

E’ accaduto poco prima delle 12 a Sovizzo in via Castegnini: dalla finestra dell’abitazione di un 42enne è entrato un insetto, forse un’ape, che ha punto in faccia l’uomo, allergico alle punture di imenotteri. La somma fra reazione allergica (con rischio di shock anafilattico) e parte del corpo colpita (la testa), hanno creato una situazione di grave rischio per la vita del 42enne, che non ha perso tempo e ha immediatamente allertato il Suem, giunto subito sul posto con un’ambulanza.

Il rapido intervento dei sanitari e la somministrazione della terapia d’urto hanno permesso di salvare la vita all’uomo, che è stato comunque portato all’ospedale San Bortolo, dove è stato tenuto sotto osservazione finché il pericolo non è stato completamente scongiurato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!