Ritrovata in stato confusionale in mezzo al bosco l’anziana di cui si erano perse le tracce ieri

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ stata ritrovata attorno alle 19 la donna di 72 anni di Aosta di cui si erano perse le tracce ieri all’ora di pranzo, quando si era allontanata da Mezzaselva, dove sta passando le vacanze. Una squadra del Soccorso alpino di Asiago l’ha vista seduta poco dentro il bosco, tra la legna appena tagliata, seicento metri sotto la strada provinciale in località Albaredo. La donna era in stato confusionale. I soccorritori l’hanno riaccompagnata sulla strada e lì è stata affidata in via precauzionale all’ambulanza. Oggi, coordinate dalla base congiunta fissata a Mezzaselva, le diverse squadre si erano distribuite sulle strade principali e sui tracciati da percorrere a piedi, per poi concentrarsi attorno al centro abitato di Rotzo dove era stata vista stamattina. Erano presenti il Soccorso alpino di Asiago con un’unità cinofila, i vigili del fuoco, la protezione civile di Valdagno con quattro unità cinofile, la protezione civile e i vigili urbani di Roana e i carabinieri forestali.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!