Altra vittima della strada: urto fatale tra bici e auto per un anziano ciclista

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
(foto d'archivio)

Un altro anziano ciclista travolto e ucciso. A soli due giorni dal funerale di Gustavo Rucco, deceduto in seguito ad un incidente a Zanè, il territorio vicentino piange un altro pensionato vittima di un investimento sulla strada, stavolta ad Agugliaro nell’estremità a Sud della provincia berica. Si tratta di Vittorio Costantini, di 74 anni, che ieri sera – intorno alle 18 – è stato centrato in pieno da una Opel bianca condotta da un giovane padovano. Fatale il violento impatto tra la mountain bike su cui l’uomo era in sella e la vettura: parabrezza sfondato dall’urto e morte sopraggiunta in pochi istanti.

L’incidente è avvenuto, secondo quanto riportato dal Giornale di Vicenza, sulla SP7 proprio sul confine tra le province di Vicenza e Padova in prossimità dei Colli Euganei. A poche centinaia di metri dall’abitazione del ciclista, che risiedeva nella vicina Lozzo Atestino. Per il conducente  – E. O. le iniziali, di 27 anni – l’improvvisa comparsa della bicicletta nel mezzo della carreggiata, complice probabilmente l’oscurità, non ha permesso di evitare lo scontro con l’anziano che, sbalzato sul cofano e poi sull’asfalto, non si è più rialzato. Inutili i soccorsi prestati dal Suem.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!