Vallortigara campionessa italiana: un metro e 92 per vincere il titolo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Roma, 31/05/2018 Golden Gala Pietro Mennea,Diamond League 2018 - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

È della scledense Elena Vallortigara il primo titolo assegnato ai Campionati Italiani Assoluti indoor di atletica leggera ad Ancona. La vicentina ieri ha avuto la meglio sulla sua avversaria di sempre, la friulana Alessia Trost, saltando l’ottima misura di 1.92, suo primato personale al coperto.

Nell’anteprima dedicata al salto in alto, tra dj set e pubblico caloroso al Palaindoor, la vicentina dei Carabinieri saltato 1.92 per poi far segnare tre errori alla successiva misura di 1,94.

Per la Vallortigara è un ottimo inizio di stagione, che segue il positivo esordio dello scorso weekend, dove ha saltato 1.90 in un meeting in Slovenia.

“Avevo come obiettivo il personale indoor. Sono due centimetri in più e c’è un progresso anche nella tecnica – ha dichiarato Elena alla Federazione di Atletica – abbiamo lavorato sugli errori che c’erano e stiamo andando sempre meglio. La preparazione invernale è stata tribolata, ho avuto un problema alla caviglia destra che mi ha un po’ limitata e non era neanche scontato che potessi gareggiare nella stagione indoor. Invece ci siamo riusciti, siamo arrivati in corsa ma ce l’abbiamo fatta. Ho voglia di saltare, mi piace, mi diverte ed è la cosa più importante”.