Camionista perde quintali di ghiaia in strada e scappa: rintracciato e multato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
In alto a destra il camion che aveva sparso la ghiaia

Perde quintali di ghiaia sulla strada provinciale, bloccandola, poi accelera e se ne va. Ma la polizia locale lo rintraccia dopo qualche giorno: scatta la multa.

I vigili del consorzio Nordest Vicentino hanno rintracciato il camion che lunedì mattina alle 9, sulla strada provinciale 349 all’altezza di Villaverla, aveva perso svariati quintali di ghiaia sul manto stradale. L’episodio aveva creato un notevole ingombro alla circolazione. Nonostante questo, l’autocarro che aveva perso il carico si era poi allontanato dal posto senza lasciare traccia e senza segnalare l’accaduto.

Le pattuglie della polizia locale Nordest Vicentino avevano provveduto subito a regolare la viabilità, consentendo comunque il passaggio mentre veniva rimosso l’inerte dal terreno anche grazie alla collaborazione di personale e mezzi di Vi.Abilità e degli operai comunali.

Successivamente la polizia locale ha iniziato a indagare, acquisendo i filmati della videosorveglianza urbana e privata e dei varchi presenti nel Comune di Villaverla e contermini. Le immagini rilevate dalle telecamere e le informazioni rese da automobilisti che hanno assistito in diretta allo sversamento hanno consentito di individuare l’autocarro e hanno permesso di risalire a una ditta di Marano Vicentino, che opera nel settore degli inerti. La ditta sarà tenuta a risarcire le spese sostenute per il ripristino dei luoghi e sanzionata ai sensi dell’articolo 164 del codice della strada per la perdita del carico (fino a 335 euro).

Ascolta il Radiogiornale di oggi!