Ciclista travolto e arrotato da un tir, è in gravissime condizioni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale San Bortolo di Vicenza un uomo di 58 anni investito stamattina a Fara Vicentino da un tir mentre era in sella alla sua bicicletta. Si tratta di Gianfranco Zolin, di Breganze. L’uomo è stato investito alle 8.40 in via Ortigara, poco prima dell’incrocio con via Astico sulla Vecchia Gasparona.

Zolin si stava dirigendo da Breganze verso Sarcedo, quando per cause in corso di accertamento non è riuscito ad evitare l’impatto con l’autoarticolato DAF, condotto da A.L., uomo 32enne di nazionalità rumena, ma domiciliato a Gazzo Padovano, sede della ditta proprietaria del mezzo pesante. Il camionista stava procedendo nella stessa direzione, e stava svoltando a destra per immettersi in via Astico.

A seguito dell’urto il ciclista è rovinato sull’asfalto per poi essere drammaticamente arrotato dalle ruote gemelle posteriori lato destro della motrice. E’ stato immediatamente soccorso da un’ambulanza medicalizzata e trasportato in codice rosso all’ospedale di Vicenza, dove è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione.
Rilievi e regolazione traffico eseguiti da 3 pattuglie della polizia locale nordest vicentino.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!