Lavori al Botteghino, fino a sabato senso unico al bivio in strada Pasubio

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'incrocio in cui, per andare verso Thiene, fino a sabato sarà obbligatorio svoltare a sinistra fino a Isola (foto Google)

All’incrocio che da Vicenza porta verso Thiene o, girando a sinistra, verso Schio è in corso il cantiere per la futura maxi-rotatoria. Da oggi al weekend arrivando dal capoluogo sarà obbligatorio svoltare a sinistra fino a Isola, da lì deviare verso Villaverla.

I tecnici di Vi.Abilità, società della Provincia impegnati nella realizzazione della rotatoria che sostituirà il bivio di Botteghino-Motta fra i Comuni di Costabissara e Caldogno, hanno diffuso la notizia nei giorni scorsi. La deviazione è necessaria per garantire la sicurezza sia ad auto e mezzi pesanti sia agli operai del cantiere. Di fatto la circolazione a doppio senso di marcia, nel bivio, viene sospesa per circa 150 metri nel tratto che va in direzione Thiene. In quel punto viene istituito un senso unico di marcia, per i soli veicoli che da Thiene-Villaverla arriveranno diretti a Vicenza, con un limite di velocità di 30 chilometri all’ora. Da qui a sabato, i lavoratori del cantiere opereranno per abbassare il sedime stradale della sp 349 del Costo (quella che va a Thiene-Villaverla) fino alla nuova quota dell’opera progettata.

Rimarrà attiva, a doppio senso di marcia, l’altra strada, la sp 46 del Pasubio che va in direzione Isola-Schio. Tutti i mezzi che da Vicenza arriveranno al bivio, per andare a Thiene-Villaverla dovranno svoltare a sinistra fino a raggiungere la rotatoria ad Isola Vicentina tra la sp 46 Pasubio e la sp 49 Capiterlina. Lì svolteranno a destra lungo la sp 49 Capiterlina e proseguiranno fino a raggiungere l’incrocio con rotatoria tra questa strada provinciale e la sp 349 del Costo.

Diverse le indicazioni per gli autobus del trasporto pubblico locale. I veicoli adibiti del Tpl provenienti da Vicenza con destinazione Villaverla/Thiene, ed il capolinea della linea n. 6, in corrispondenza dell’intersezione con la sp 41 Lobbia (via Pasubio), svolteranno a destra lungo questa strada fino a raggiungere l’intersezione con via Dante Alighieri, svolteranno a sinistra fino a raggiungere l’intersezione con via Fogazzaro, poi a a sinistra fino all’intersezione con via Sette, di nuovo a sinistra fino alla sp 349 Costo, dove gireranno a destra in direzione Villaverla/Thiene.

Anche per le auto e camion che circolano nelle vie circostanti al Botteghino, a Caldogno, ci sono indicazioni diverse. I mezzi pesanti (massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate) provenienti dalla zona artigianale di Caldogno (via Pasubio e via Monte Zebio) con destinazione Villaverla/Thiene o Vicenza, proseguiranno lungo via Pasubio (sp 41 Lobbia), fino alla intersezione con via Dante Alighieri. Da lì seguiranno le stesse indicazioni del Tpl.

I mezzi leggeri, normali automobili o comunque furgoni meno pesanti di 3,5 tonnellate, provenienti da Caldogno (via Pasubio – sp 41) con destinazione Costabissara/Vicenza, in corrispondenza dell’intersezione tra la provinciale e via Monte Ortigara svolteranno a sinistra lungo questa strada fino a raggiungere l’intersezione con via Preazzi, gireranno a a sinistra in via Preazzi e poi a destra su via Benedetto Croce, poi a destra su via Alcide De Gasperi fino a raggiungere l’innesto con la sp 46 Pasubio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!