Nasconde 200 euro in superalcolici sotto il giubbotto: arrestato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'auto dei carabinieri

Sabato pomeriggio intorno alle 15 i carabinieri della tenenza di Dueville hanno sventato un furto all’interno del supermercato Alì di Monticello Conte Otto, in via Volta: uno dei due ladri, un 26enne albanese residente a Roma, è stato arrestato e andrà a processo per direttissima. Per il complice è scattata una denuncia a piede libero.

La pattuglia dei carabinieri era proprio nelle vicinanze del supermercato quando dall’attività i commessi hanno dato l’allarme. Poco prima gli addetti alla vigilanza interna dell’esercizio avevano notato due soggetti nascondere alcune bottiglie di superalcolici sotto i propri vestiti. I militari sono riusciti a bloccarli mentre si allontanavano.

Dalla perquisizione di uno dei due, che indossava un capiente giubbotto, sono spuntate bottiglie di superalcolici di ogni tipo: per l’uomo, risultato cittadino albanese residente a Roma, è seguito l’arresto in flagranza per furto aggravato. L’uomo è stato portato nelle celle di sicurezza della tenenza, in attesa del processo. Il complice, coetaneo e connazionale, è stato denunciato. Le bottiglie sono state subito restituite al supermercato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!